Talli di cappero

€9,60 Array

Quantità: 212 ml

I Talli di cappero Torre Saracena sono un sottolio al naturale di germogli apicali della pianta di cappero: la parte finale del gambo vicina al fiore, raccolto a mano selezionando le piante di cappero selvatiche più giovani. La pianta di cappero nasce spontaneamente nella Piana di Sibari ed è uno dei gusti della tradizione per il sapore delicato e la naturale tenerezza.

Dietro al singolo vasetto di Talli di cappero Torre Saracena c’è un lungo lavoro totalmente artigianale, a partire dalla ricerca e selezione delle migliori piante selvatiche di cappero, passando per la raccolta dei talli dai germogli delle piante di cappero più giovani e belle. I Talli di cappero Torre Saracena vengono poi insaporiti con una nota di peperoncino rosso calabrese per ottenere un gusto più intenso e non piccante, grazie all’immersione in olio extravergine ricavato dalle olive dolci di Rossano. Il gusto finale è delicato e unico, differenziandosi nettamente dal sapore del cappero tradizionale.

Condividi questo prodotto

I Talli di cappero selvatici vengono raccolti a mano uno a uno in natura dal personale Torre Saracena. Portati nel laboratorio a pochi passi dal luogo di raccolta vengono lavati accuratamente, spinati, passati in acqua bollente per pochi secondi e lasciati in vasche di pura acqua per 3 giorni, regolarmente cambiata. A questo processo detto “de-amarizzazione” si presta particolare attenzione, facendo sì che i talli di cappero perdano il naturale retrogusto amaro, evidenziando note di gusto morbide e soavi. I talli di cappero vengono quindi immersi in una soluzione a caldo composta da acqua, sale e aceto per pochi minuti. Al termine di questa procedura vengono scolati, lavati e riposti a mano nei vasetti con olio extra vergine d’oliva Dolce di Rossano, sale, aceto, aglio e peperoncino. Prima della pastorizzazione a caldo, si analizza il pH di ogni singolo vasetto di Talli di cappero Torre Saracena. In ultima fase i vasetti chiusi ermeticamente vengono lavati, etichettati e forniti di bollo di alta qualità.

Talli di cappero selvatico della piana di Sibari, olio extra vergine d’oliva Dolce di Rossano, sale, aceto, peperoncino, aglio. Nei Talli di cappero Torre Saracena non è presente alcun genere di conservante, colorante o esaltatore di sapidità.

I Talli di cappero Torre Saracena provengono da piante di cappero selvatiche, da cui vengono raccolti a mano i talli, uno ad uno. Le piante di cappero selvatico crescono in natura tra pianure e colline della piana di Sibari (Calabria) su terreni puri ed incontaminati. L’olio extra vergine d’oliva è prodotto grazie alla prestigiosa varietà di olive “Dolce di Rossano” acquistate esclusivamente da produttori della piana di Sibari. Il sale proviene da produttori Italiani geo-localizzati su territorio calabrese. L’aceto di vino utilizzato proviene dalla regione Emilia Romagna. Il peperoncino è il famoso peperoncino della Calabria e proviene dalle coltivazioni Torre Saracena, insieme all’aglio.

Il tallo di cappero Torre Saracena si può gustare da solo come antipasto oppure accompagnando formaggi stagionati. Ottimo anche per saporite insalate con verdure di stagione, insalate fredde di pasta o riso e come immancabile ingrediente sulla pizza. Alternative interessanti della tradizione sono l’utilizzo dei talli di cappero selvatici per impreziosire il gusto dei piatti di carne, dal bollito alla carne affumicata o essiccata. Uno dei migliori abbinamenti di gusto, tuttavia, è quello con carni rosse pregiate, come il Kobe beef giapponese.

Conservare i Talli di cappero Torre Saracena in luogo fresco ed asciutto. Dopo l’apertura, conservare in frigorifero e consumare entro 14 giorni.